valgrande partigiana

Argomenti di carattere generale riguardanti la Valgrande.

valgrande partigiana

Messaggiodi giuseppe » gio set 22, 2016 2:01 pm

Ciao a tutti,
qualcuno potrebbe darmi indicazioni di dove trovare notizie/dettagli/articoli circa la fucilazione(?) di tre donne, accusate di collaborazionismo con i fascisti, avvenuta appena dopo la fine della guerra, al ponte casletto (?) ?
Un grazie a tutti e, come sempre, buona valgrande
giuseppe
giuseppe
 
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ott 08, 2008 2:37 pm

Re: valgrande partigiana

Messaggiodi sabbia » gio set 22, 2016 6:15 pm

ciao Giuseppe,

ti riferisci alle due (?) ragazze poco più che vent'enni ora sepolte a Cicogna (Irma Boldini e Irene Podico)?
sabbia
 
Messaggi: 94
Iscritto il: mer set 06, 2006 2:32 pm

Re: valgrande partigiana

Messaggiodi giuseppe » gio set 22, 2016 8:42 pm

bravo Sabbia
proprio loro, ho trovato qualcosa, ma solo poche righe, sul libro del Chiovini, A piedi nudi, che però non cita i cognomi.
Tu dove li hai pescati?
Giuseppe
giuseppe
 
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ott 08, 2008 2:37 pm

Re: valgrande partigiana

Messaggiodi sabbia » ven set 23, 2016 10:44 am

ciao,
ne parlo nel mio libro di ricerca sulla Resistenza in Val Grande, che non so quando riuscirò a finire (mi ci dedico nel tempo libero).
Per semplicità ti incollo il pezzo in cui ne parlo:

Nino Chiovini1 riferisce di un processo tenuto nel mese di luglio a Velina nei confronti di due ragazze del luogo, Irma e Irene, di 22 e 23 anni. L'accusa nei loro confronti è di delazione, per aver fornito al nemico nel corso del rastrellamento informazioni che hanno portato alla cattura di alcuni partigiani, che sono stati poi fucilati a Pogallo. Di tale presunta delazione non sono mai state prodotte prove circostanziate. Gli unici dati certi di cui si ha notizia – secondo Nino Chiovini – sono i rapporti sentimentali che legano le due ragazze a militari tedeschi (ma è solo un fatto inopportuno, data la tragicità del momento, non certo una colpa) e il fatto che l'accusa sia stata mossa da giovani del luogo per moventi poco chiari, forse soltanto di carattere personale e non legati alla guerriglia in corso. Il processo è abbastanza sommario – ma questa, come abbiamo visto, non è una novità – e alla sua conclusione le due ragazze, giudicate colpevoli, vengono fucilate nel vallone di Velina. Del corpo di Irma, malamente sepolto, verrà fatto scempio da qualche animale selvatico. Le spoglie delle due ragazze riposano ora affiancate nel cimitero di Cicogna. La popolazione del paese non esprime giudizi e sembra estraniarsi dall'accaduto, come a volerlo seppellire nella coscienza. Né muterà atteggiamento in seguito, quando Nino Chiovini, a quarant'anni di distanza da quei fatti, interrogherà gli abitanti sopravvissuti. Solo un rovegrese, presente ai fatti di Velina, si lascia andare ad un giudizio che non possiamo certo assumere come definitivo: “Sarebbe stato meglio che non fossero mai nate”.
Consultando l'“Albo dei caduti e dispersi della Repubblica Sociale Italiana” siamo riusciti a dare un'identità alle due sventurate, e anche a definirne meglio i contorni. In esso figurano infatti i nomi di Irma Boldini e di Irene Podico. La prima è identificata come volontaria del SAF di Novara, la seconda come volontaria, ausiliaria della 6a Brigata Nera di Novara, quindi non due “sconsiderate ragazze”, come le definisce Nino Chiovini, vittime della loro giovanile sventatezza, ma due fasciste militanti. Circa la loro sorte l'“Albo” riporta la notazione “ritorn. Fam.” e la data “1/5/45” [...] Poiché Irma e Irene vengono fucilate a luglio del 1944, la notazione “ritorn. Fam.” e la data “1/5/45” sono puramente indicative


Il "ritorno in famiglia" e la data del 1/5 erano, come ho riscontrato in altri casi, un modo per "mettere una pietra sopra" all'evento.
Chiovini ne parla in "A piedi nudi".
sabbia
 
Messaggi: 94
Iscritto il: mer set 06, 2006 2:32 pm

Re: valgrande partigiana

Messaggiodi giuseppe » ven set 23, 2016 1:36 pm

grazie mille sabbia
storia davvero impressionante
ma tu hai trovato qualcuno che ricorda il fatto e che sia disposto a raccontarlo?
dal libro del chiovini traspare (mica poi tanto) una certa ritrosia a parlare di questo avvenimento
giuseppe
giuseppe
 
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ott 08, 2008 2:37 pm

Re: valgrande partigiana

Messaggiodi sabbia » ven set 23, 2016 2:32 pm

io ho parlato con il più anziano di Cicogna che più o meno mi ha fatto capire quello che dice Chiovini (se la sono cercata, questioni personali, di gelosie etc...). Ma è stato comunque molto vago
sabbia
 
Messaggi: 94
Iscritto il: mer set 06, 2006 2:32 pm


Torna a Valgrande

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron