in Montagna...
torna alla Home Page...
in Montagna...


    Intragna (CH) - Pila - Vosa - Ponte sull'Isorno - Niva - Loco - Auressio - Cresmino - Intragna.

   Difficoltà T.
 

 

 Una tranquilla camminata con partenza ed arrivo da Intragna (CH) caratteristico paese della Svizzera Italiana, dove spicca, con i sui 65 metri, il campanile più alto del Canton Ticino.

 Si percorre all'andata la bella mulattiera che un tempo era la via di accesso per la Valle Onsernone, si sale a Loco superando su un ponte il Torrente Isorno (che a Intragna confluisce nel Melezzo), torrente che ha origine in Italia, sul versante nord-est della Pioda di Crana e percorre tutta la Valle Onsernone prima di raggiungere Intragna.


 Intragna si può raggiungere in auto, entrando in Svizzera dopo Cannobio e passando da Ascona e Losone, ma si può anche prendere in considerazione una alternativa più comoda e rilassante, quella di partire da Domodossola con il trenino della Vigezzina-Centovalli...

 

 Il percorso, adatto a tutti, non presenta difficoltà svolgendosi su mulattiere e stradine, è segnalato da cartelli indicatori e dai classici segni di vernice.

 Da Intragna si sale a Pila, poi con qualche saliscendi la mulattiera passa dalla zona di Vosa dove si vedono in alto i paesi di Loco ed Auressio, in seguito entra nel bosco dove le piante coprono in parte la visuale del Torrente Isorno, ma si intuisce in questo tratto, quanto sia profondo il solco scavato dall'acqua...

 Lungo il percorso si incontrano diverse Cappelle ancora in buono stato di conservazione, superato su un ponte in ferro il torrente, si risale il versante opposto (qui siamo in Valle Onsernone), si passa dalle case di Niva dove si incontra il piccolo Oratorio di S. Giovanni Nepomuceno, salendo la visuale si apre verso la Valle Onsernone e il Pizzo Ruscada, e in breve si arriva a Loco uscendo sulla strada asfaltata.

 Il nucleo del paese si trova sulla destra, ma prima vale la pena di fare una breve deviazione sulla sinistra fino al mulino ad acqua di Loco, alimentato dall'acqua del Rio Bordone; ritornati verso le case di Loco, dopo la visita alla Chiesa parrocchiale, si scende lungo la strada asfaltata che si segue fino ad Auressio dopo aver superato su un ponte il Rio del Vo, lungo il percorso si passa dall'Oratorio della Madonna di Spond.

  Ad Auressio si trovano sulla destra i cartelli che indicano il percorso per il ritorno che segue la vecchia strada che scende lungo il versante della montagna alcune decine di metri al di sotto di quella asfaltata, a Cresmino si ritorna sull'Asfalto, ma solo per un breve tratto, poi si imbocca sulla destra un sentiero che scende ripido verso valle e, passando sotto la ferrovia, ritorna infine ad Intragna.


 Tempo per il giro descritto circa 6 ore incluse le soste.


  Link : Valle Onsernone

 

vai alle immagini →  












 Cerca nel sito :
Loading

in Valgrande...  ← in Valgrande Foto © www.in-montagna.it (e-mail)


  Valle Strona :


  Valle Cannobina :